Guida al trasloco

 

Recenti studi statistici affermano che il trasloco è al terzo posto nelle cause di stress della società moderna.

Il segreto per affrontare tale impegno con serenità è una buona organizzazione preventiva.

Ciò significa cominciare a prepararsi al trasloco con buon anticipo rispetto alla data scelta, eseguendo una serie di passi ed operazioni in sequenza logica.

Chi Avvertire

Di seguito proponiamo un promemoria che elenca enti e gestori delle utenze da avvisare del proprio trasloco:

  • Anagrafe
  • ACI
  • Gas, Luce e Acqua 
  • Telefono
  • Imposte comunali (tasse sui rifiuti)
  • Imposte
  • Patente di guida
  • Assicurazioni
  • Medico curante
  • Banca
  • Contributi e pensioni
  • Canone RAI – Posta ( possibilità di reindirizzare la posta al nuovo indirizzo)
  • Abbonamenti, clubs, associazioni
  • Scuole ed Istituti di Istruzione
  • Porto d’armi
  • Idraulico (allacciamenti nuova abitazione)